FAMIGLIE - PARROCCHIA GESU' BAMBINO A SACCO PASTORE

Vai ai contenuti

Menu principale:

GRUPPI > FAMIGLIE

GRUPPO FAMIGLIE

Il Gruppo Famiglie nasce nella Parrocchia di Gesù Bambino, a partire dal 1989, sull'onda dell'esperienza che si sviluppa nella diocesi di Roma ad opera del Centro per la Pastorale della Famiglia.
Un Gruppo Famiglie (un Gruppo Famiglie qualsiasi, di una parrocchia qualsiasi) è esattamente quello che dice il nome: è il modo in cui alcune famiglie cercano di condividere, all’interno della comunità parrocchiale, la propria esperienza di vita umana e cristiana ed un cammino di fede nel Signore Gesù.

Sono motivazioni simili a quelle che accompagnano il formarsi di una famiglia:   non si decide di formare una famiglia perché ci sono i piatti da lavare o i letti da rifare, o perché si dimezzano le spese … si forma una famiglia perché si desidera camminare insieme e condividere aspirazioni, progetti e gioie, ma anche fatiche e dolori … poi, certo, questo comporta i piatti da lavare ed i letti da rifare, ma anche dividere le spese, andare al cinema insieme, concedersi un weekend romantico … e può anche succedere che, per mille ragioni spesso tutte valide, il peso del quotidiano diventi più forte della volontà di condividere la vita.


Il Gruppo Famiglie è nato proprio così, dal desiderio di condividere con altre famiglie l’esperienza di fede vissuta in coppia ed in famiglia; poi è maturata l’esigenza di testimoniare la propria fede mettendosi al servizio della comunità.

Lo scopo fondamentale di un piano pastorale per la famiglia, è quello di costruire una rete di rapporti, di comunione e di solidarietà fra le famiglie, che permetta di superare l'isolamento dentro e fuori i nostri nuclei familiari:
• riscoprendo un modello di comunità "nuovo" ed insieme tanto "antico", che riporta la Chiesa alla sua essenza originale, che è "essere una famiglia di famiglie":
• aiutando la famiglia a vivere la propria identità cristiana nel contesto attuale della società e della chiesa, sviluppando una propria specifica spiritualità;
• aprendo la famiglia all'accoglienza di famiglia vicine, riscoprendo la sua vocazione missionaria;
• facendo della nostre famiglie un fermento perché la parrocchia sia una vera famiglia di famiglie.
L importanza pastorale di un piano per la famiglia nasce anche dall'evidenza che la partecipazione alla vita comunitaria è troppo spesso vissuta da "single", mentre il carisma proprio del Sacramento del Matrimonio reclama con forza un cammino ed una spiritualità di coppia, cioè la condivisione dell'esperienza. Ancora, la grande assente dalla partecipazione alla vita della Chiesa (si pensi alla S. Messa) risulta proprio la fascia di età dai 25-30 anni fino ai 50-55 anni: è l'età in cui la famiglia nasce, si sviluppa e ... si dimentica (o quanto meno si disinteressa) di Gesù Cristo.

La "novità" di un Gruppo Famiglie parrocchiale nasce proprio dal desiderio di vivere il Sacramento del Matrimonio, cioè la presenza di Gesù Cristo nel cammino personale e di coppia, come una esperienza da condividere con il proprio coniuge, con i figli, con altre famiglia che vivono la stessa esperienza, o che ne sono alla ricerca.
Nel suo cammino il Gruppo Famiglie si avvale di momenti di incontro e di spiritualità a livello parrocchiale (Giornate di Ritiro mensili, Incontri di Preghiera, Ritiri Spirituali nei momenti forti dell' anno).
Il servizio che svolgiamo è ovviamente rivolto soprattutto alle famiglie, e riguarda in particolare le catechesi in preparazione ai  Sacramenti del Matrimonio e del  Battesimo.
La presenza di una coppia che accompagna i fidanzati nel cammino di preparazione al Matrimonio, o che incontra nella loro casa i genitori che intendono battezzare un figlio, vuole essere il segno di una comunità parrocchiale accogliente, aperta ed attenta alle famiglie.

Il Gruppo Famiglie si incontra una domenica al mese. Nel corso dell’anno vi sono altre occasioni di incontro: due incontri di preghiera nei tempi forti (Quaresima ed Avvento) e due ritiri fuori Roma.Una bella iniziativa, che va ormai avanti da svariati anni, è poi la preghiera di Rosario e Compieta, tutti i martedì sera, nel periodo estivo, itinerante nel quartiere e nel periodo invernale nella cappellina, in chiesa. L’obiettivo è chiaro: crescere nell’amore e nella fede, come coppie e come famiglie, mettendo in comune i momenti di riflessione e di confronto con i momenti  di preghiera e di servizio.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu